I peggiori look degli AMAs 2019

0
185

Il 24 Novembre 2019 si è tenuta, al Microsoft Theater di Los Angeles, la 47esima edizione degli American Music Awards, il festival che premia gli artisti e gli album più polopari del 2019.

Durante gli AMAs 2019 Taylor Swift ha ricevuto il premio “Artist of the Decade” ed è stata anche l’artica che, durante la serata, ha ricevuto più statuette in assoluto: con 6 vittorie solo in questa edizione, è diventata l’unica cantante ad aver conseguito ben 29 ricoscimenti nella sua carriera. 

Ma in fondo… che ci importa a noi di chi ha vinto e di chi ha perso? Ci sono argomenti più importanti di cui parlare, no? Quello che veramente ci interessa è spettegolare su come gli artisti di quest’anno si sono conciati per attraversare il red carpet degli AMAs.

Perciò, ecco la mia recensione umile sui peggiori look degli AMAs 2019.

-Billie Eilish in Burberry

look peggiori AMAs 2019

Cominciamo con un classico… il pigiama! Billie Eilish si è presentata sul red carpet col suo sexyssimo pigiama in stile british, con tanto di pantofole in tinta (qui non si frigge mica con l’acqua!). Inoltre, essendosi svegliata tardi e non avendo avuto il tempo di truccarsi e di nascondersi i brufoli, ha optato per coprirsi il viso, sperando anche forse di non essere riconosciuta, con un cappello da apicoltrice, perfetto anche per un look in stile lutto-kitch nel caso non avesse vinto alcuna statuetta.
VOTO: 2–

-Billy Porter in Thom Browne

 look peggiori AMAs 2019

Billy Porter ci da’ sempre grosse soddisfazioni quando si tratta di mischiare look da onco e red carpet. Secondo me, lo invitano agli eventi solo per vedere quale abito stravagante indosserà. 
Agli AMAs 2019 ho optato per un look total white in stile papa futurista. Oltre agli occhiali scuri, adattissima ad un evento che si tiene la sera, al buio e al chiuso, ha optato per un cappello che sembra un pezzo di carta tagliuzzato dal nipotino e un abito lungo del quale, sinceramente, non riesco a capire dove inizia la gonna e dove finisce il mantello.
Voto: 4

Lil Nas X in Christopher John Rogers

 look peggiori AMAs 2019

Lil Nas X voleva passare inosservato a questi AMAs 2019 e così ha optato per un look sobrio che fonde il suo amore per le zebre, la sua passione segreta per gli abiti raffinatissimi di Malgioglio e lo stile di Sam delle Totally Spies!
VOTO: 3

-Big Freedia in Libertine

look peggiori AMAs 2019

Big Freedia ha un cuore grande! Voleva vestirsi in rosa con motivi floreali in stile hippy, ma poi aveva paura che gli altri colori e gli altri motivi si offendessero… così è andata in giro per la casa a tagliare strisce di stoffa di tutti i tipi e se li è messi a mo’ di scialle.
VOTO: 3 e mezzo

Christina Aguilera in Jean Paul Gaultier

 look peggiori AMAs 2019

Christina Aguilera si era stancata del fatto che tutti parlassero solo dei look di Lady Gaga così ha detto: “Mo’ vi fo’ vede’ io chi è la vera queen”. Così ha optato per un total white con pallini sparsi che è un mix tra un appendi-abiti, la casacca dei frati cappuccini e gli angioletti che si attaccano all’albero di Natale.
VOTO: 5

-Kesha in Versace

 look peggiori AMAs 2019

Povera Kesha, si erano scordati di invitarla! L’hanno chiamata all’ultimo secondo mentre era sotto la doccia e quindi ha dovuto improvvisare, presentandosi nel suo accappatoio umile e i capelli ancora bagnati.
VOTO: 2 e mezzo

-Kelly Osbourne

look peggiori AMAs 2019

Kelly, per celebrare il ritorno al cinema della Famiglia Addams ha optato per un look total black in stile Mortisia, ma in velluto… perchè se vuoi sembrare la Morte, devi farlo bene e con stile!
VOTO: 5-

Halsey

look peggiori AMAs 2019

Halsey ho optato per un look mix tra figlia dei fiori e “Venere” di Botticelli de’ no’ altri. Per realizzarlo, si è arrotolata con stile in una delle tende di Dolores Umbridge. Stendiamo un velo pietoso anche sul trucco e l’acconciatura, per favore.
VOTO: 3–

Patrick Starrr

look peggiori AMAs 2019

Patrick Starrr ha scelto un abito ispirato alle sue due più grandi passioni: le statuette degli Oscar e i Ferrero Rocher… nonostante la sobrietà e il fiocco da pacco regalo che si è messa in testa, devo ammettere che un po’ di stile ce l’ha.
VOTO: 6–

Leggi anche: i 5 migliori look di Venezia 74

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here