Morto Cameron Boyce, addio alla star di Descendants di soli 20 anni

0
175

Milioni di adolescenti oggi sono in lutto per la morte di Cameron Boyce, il vent’enne, volto di Disney Channel, che ha fatto ridere e divertire milioni di teenager. L’attore, noto soprattutto per i suoi ruoli in Descendants e Jessie, è morto questa notte durante il sonno a causa di un problema respiratorio.

A dare la notizia del decesso è stata la ABC subito dopo che la famiglia del ragazzo ha confermato la sua morte, rilasciando pubblicamente un comunicato in cui si chiede rispetto assoluto per la privacy.

Secondo i maggiori website americani, e a quanto emerge nelle prime ore, Cameron Boyce è deceduto durante il sonno, in seguito a un problema respiratorio, frutto di una condizione medica per la quale era in cura. Ecco le tristi parole del portavoce della famiglia Boyce alla ABC:

È con profondo dolore che annunciamo che stamattina abbiamo perso il nostro Cameron. Se n’è andato nel sonno a causa di una crisi respiratoria che è stata il risultato di condizioni mediche complesse per le quali era in cura. Il mondo adesso è stato senza dubbio privato di una delle sue luci più più brillanti, ma il suo spirito vivrà a lungo grazie alla gentilezza per la quale noi tutti lo conoscevamo. Siamo scossi e addolorati e per questo chiediamo rispetto per la privacy in questo momento di immensa difficoltà, così da poter vivere il dolore per la perdita del nostro prezioso figlio e fratello.

-VITA:
Cameron Boyce
nasce il 28 maggio 1999 a Los Angeles, California. Si appassiona molto presto alla break dance e fa il suo debutto sul piccolo schermo in un videoclip dei Panic! At the Disco – That Green Gentleman (Things Have Changed) – nel maggio 2008.

In luglio appare nella soap opera General Hospital: Night Shift, mentre in agosto esordisce al cinema con l’horror Mirrors. Lo stesso anno, in autunno, compare inoltre nel film Eagle Eye, mentre nel 2010 interpreta il figlio di Adam Sandler in Un week-end da bamboccioni.

Debutta su Disney Channel nel 2011 con un ruolo da guest star in Good Luck Charlie, a cui fa seguito una piccola parte in Judy Moody and the Not Bummer Summer. Ottiene poi un ruolo importante nella serie Jessie, mentre nel 2015 interpreta Carlos, figlio di Crudelia De Mon, in Descendants, personaggio che riprende nei due sequel di questo franchise. Nel 2018 viene scritturato per il pilot di Steps, una comedy targata ABC.

Nel frattempo, Cameron si dedica a opere di beneficenza: raccoglie infatti 30 mila dollari per l’organizzazione no-profit Thirst Project, al fine di costruire pozzi di acqua potabile in Swaziland. Il Thirst Gala gli rende onore con il Pioneering Spirit Award per ringraziarlo dei suoi sforzi.

Che altro dire? Sono distrutta dal dolore. Faccio le condoglianze alla famiglia e voglio dire addio ad un ragazzo che è stato parte integrante della mia infanzia. Ci mancherai moltissimo Cameron!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here