10 libri imperdibili in uscita a Marzo (2018)

0
492
libri in uscita a marzo 2018

Tra il ritorno di Clara Sánchez, autrice de “Il profumo delle foglie di limone”, e i nuovi libri di Stephen King e Dario Argento, Marzo sarà un mese davvero interessante!

Tra i più attesi anche quello di….

CONTINUATE A LEGGERE PER SCOPRIRLO 😉

libri in uscita a marzo 2018

1) Horror di Dario Argento
Dario Argento, il mago del cinema horror italiano, torna in libreria con Horror, una raccolta di racconti che apre nuovi sipari su fiabe maledette. Qui demoni, streghe e sovrannaturale si mescolano in modo agghiacciante col mondo reale. Orrore e fantastico si congiungono a verosimiglianza. Bambini e giovani donne, studiosi e personaggi storici, guerriglieri, demoni e creature chimeriche sono qui costretti a vivere vicende inquietanti e spaventose.

6 Marzo
Mondadori
168 pagine

2) La misura eroica di Andrea Marcolongo
Dopo “La lingua geniale. 9 ragioni per amare il greco”, Andrea Marcolongo, ex ghost-writer di Matteo Renzi, torna a scrivere con La misura eroica per raccontare il suo personale viaggio verso l’età adulta.
Giasone è solo un ragazzo quando, inesperto del mare e della vita, insieme ai compagni Argonauti salpa con la nave Argo, la prima costruita da mano umana, verso la remota Colchide alla ricerca del leggendario vello d’oro. Per poi, vittorioso, fare ritorno con l’amata Medea nell’Ellade, fra le paure, le tentazioni e le insidie proprie di ogni lunga navigazione in mare aperto. La storia, metafora universale del delicato passaggio all’età adulta di un ragazzo e una ragazza, trova la sua “misura eroica” nel  viaggio e nell’amore.

6 Marzo
Mondadori
208 pagine

libri in uscita a marzo 2018 Leggi anche: “Ci vediamo un giorno di questi”: l’amicizia secondo la Bosco

3) Un’odissea. Un padre, un figlio e un’epopea di Daniel Mendelsohn
Daniel Mendelsohn combina memorie personali e critica letteraria nel suo ultimo libro Un’odissea. Un padre, un figlio e un’epopea. Il romanzo intreccia la storia del suo defunto padre, Jay, scienziato in pensione, e le riflessioni sul testo dell’Odissea di Omero e sulle relazioni padre-figlio, sull’educazione e sull’identità.

6 Marzo
Einaudi
320 pagine

4) Manhattan beach di Jennifer Egan
Dopo il Premio Pulitzer per il libro Il tempo è un bastardo”, la scrittrice statunitense Jennifer Egan si dedica al romanzo storico trasportandoci, a modo suo, nella New York degli anni Quaranta, alla vigilia dell’entrata nella Seconda guerra mondiale.
Con Manhattan beach ci addentriamo nella vita di Dexter Styles, un uomo potente che spadroneggia su mezza città, e di Anna Kerrigan, donna audace e combattiva, palombaro di un mondo popolato da criminali, marinai, banchieri aristocratici e uomini del sindacato.
Intrecciate alla vita dei due protagonisti, vengono immortalate le trasformazioni destinate a segnare il destino mondiale: la conquista della libertà e dell’indipendenza femminile, la potenza militare americana, il connubio tra malavita e alta società newyorkese e una nuova generazione di gangster senza scrupoli.

6 Marzo
Mondadori
516 pagine

5) Osservatore oscuro di Barbara Baraldi
Per gli amanti del giallo italiano, Barbara Baraldi propone Osservatore oscuro. “L’osservatore oscuro” è l’alter ego negativo che ci portiamo dentro, quello che ci dice che non ce la faremo, alimentando le nostre paranoie e gli incubi peggiori.
Per Aurora Scalviati, giovane profiler della polizia di Sparvara, i colleghi Bruno Colasanti, Tom Carelli e Silvia Sassi sono diventati la famiglia che non ha mai avuto. Ma tutto è destinato a cambiare con il ritrovamento, alla Certosa di Bologna, del cadavere di un uomo senza nome né documenti di riconoscimento. Gli unici indizi sono la bocca cucita, il corpo martoriato da un’antica, feroce tortura e un tatuaggio sul petto con il nome di Aurora, eseguito post-mortem. Sospettata di essere coinvolta nell’omicidio e interrogata senza sosta, Aurora deve scontrarsi non solo con la diffidenza dei superiori, ma anche con quella dei suoi più stretti collaboratori.

7 Marzo
Giunti
528 pagine

6) L’amante silenzioso di Clara Sánchez
Dall’autrice spagnola de Il profumo delle foglie di limone, arriva nelle librerie il nuovo romanzo di Clara Sánchez: “L’amante silenzioso”.
L’autrice, col suo modo di scrivere semplice ma intrigante, descrive una realtà in cui la fragilità è vittima di manipolazione da parte di individui meschini e senza scrupoli. La protagonista Isabel, invitata all’ambasciata spagnola in Africa in qualità di giovane fotografa, finge di dover immortalare colori e panorami di quella terra bruciata dal sole. Ma la verità è un’altra: Isabel è lì per cercare qualcuno per conto dei suoi genitori. Ezequiel infatti, convinto da un uomo carismatico di non aver bisogno di nessuno, ha chiuso i contatti con tutta la sua vita precedente e ora Isabel deve salvarlo prima che si perda definitivamente.

8 Marzo
Garzanti libri
360 pagine

7) La ragazza che hai sposato di Alafair Burke
Alafair Burke, autrice de La ragazza nel parco”, ci regala un nuovo thriller psicologico ad alta tensione: La ragazza che hai sposato.
Quando incontra Jason Powell, Angela non immagina che il loro flirt possa diventare qualcosa di serio: gli uomini li conosce e non si aspetta molto da questo professore di Economia della New York University. Eppure, pochi anni dopo, eccoli sposati e con un figlio da crescere.  Ma quando Jason viene accusato da una studentessa di averla molestata e poco dopo un’altra donna avanza accuse simili, il mondo di Angela inizia a crollare, costringendola a guardare da vicino la persona che ha accanto. Divisa tra l’istinto di proteggere la sua famiglia e la sensazione di essere vittima di un terribile tradimento, si trova di fronte ad una difficile scelta.

13 Marzo
Piemme
360 pagine

libri in uscita a marzo 2018Leggi anche: Libri da non perdere in uscita a Dicembre (2017)

8) Mio caro serial killer di Alicia Giménez-Bartlett
In Mio caro seria killer ci attende un delitto “mostruoso e miserabile” che solo Petra Delicado potrà affrontare. Creata dalla penna della scrittrice spagnola di gialli Alicia Giménez-Bartlett, l’ispettrice di Barcellona rimane profondamente turbata dalla nuova indagine: una signora sola, mai sposata, è stata trovata accoltellata e l’assassino, dopo essersi accanito su di lei, ha poggiato sul corpo martoriato un messaggio di passione. Una storia sul femminicidio assolutamente da non perdere.

15 Marzo
Sellerio editore
480 pagine

9) Dio è giovane di Papa Francesco
Due anni dopo Il nome di Dio è Misericordia”, pubblicato in oltre 100 Paesi, Papa Francesco dedica il 2018 alle giovani generazioni. Dio è giovane viene pubblicato in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù che, nella ricorrenza della Domenica delle Palme, si celebra in Vaticano e nelle diocesi dei cinque continenti.
In un libro intervista a Thomas Leoncini, il pontefice analizza i grandi temi della contemporaneità, sottraendo le nuove generazioni dai margini in cui sono state relegate e indicandole come protagoniste della nostra storia.

20 Marzo
Piemme
132 pagine

10) La scatola dei bottoni di Gwendy di Stephen King
Stephen King, il re dell’horror, torna in libreria con La scatola dei bottoni di Gwendy, la storia di una ragazzina bullizzata. Scritto a quattro mani con Richard Chizmar, il romanzo racconta la vita di Gwendy Peterson, dodicenne che vive a Castle Rock, una piccola cittadina timorata di Dio.
È cicciottella e per questo vittima del bullo della scuola. Per sfuggire alle continue offese, Gwendy inizia a correre tutte le mattine sulla Scala del Suicidio con un piano per l’estate: diventare così magra che l’odioso stronzetto non le potrà più dare fastidio. Un giorno, mentre boccheggia per riprendere il respiro, Gwendy è sorpresa da una presenza inaspettata: un singolare uomo in nero, che le regala una scatola.

20 Marzo
Sperling & Kupfer
256 pagine

Quali vi hanno intrigato di più? Scrivetelo nei commenti qui sotto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here